Le nostre iniziative
hanno ottenuto il patrocinio di:

Chi siamo

La Fama

»

Fondata nel 2001, dalla professoressa Rossana Pace, Eccellenze Italiane è un‘associazione culturale senza scopo di lucro, che si prefigge di far emergere e valorizzare i punti di forza degli italiani in ogni settore.

La ricerca

Per oltre dieci anni nostri ricercatori, in collaborazione con oltre 150 tra storici ed esperti delle varie discipline, si sono dedicati a documentare invenzioni, innovazioni, scoperte, opere di genio prodotte nelle terre d'Italia nel lunghissimo periodo che va dal 400 a.C. ad oggi. I nostri studi riguardano tutti gli ambiti della ricerca scientifica, umanistica, artistica, di sviluppo sociale e tecnologico: dall'astrofisica all'eno-gastronomia, dalla medicina al design, dal diritto all'architettura, dalla filosofia alla moda.

Questo lavoro appassionante ha portato alla creazione di un archivio-laboratorio, in continua evoluzione, contenente materiale largamente inedito. Ci ha messo, inoltre, in condizione, avendo una visuale “larghissima” sia dal punto di vista temporale che disciplinare, di creare nuovi collegamenti tra le varie scoperte ed individuare nuovi “filloni” di eccellenza.

La divulgazione

In questi anni abbiamo realizzato mostre, pubblicazioni, convegni, prodotti multimediali, percorsi didattici, campagne di sensibilizzazione. Abbiamo dato vita al Premio Profeti in Patria ed al periodico culturale Eccellenze Italiane.

Il lavoro di “censimento” delle eccellenze ha portato alla luce una mole impressionante di contributi italiani al progresso scientifico, sociale e tecnologico del mondo, ha sottolineato la costanza di questa propensione al genio ed alla creatività nel corso dei secoli, restituendoci l'immagine di una Paese ad “eccellenza diffusa” che ha, però, una scarsissima consapevolezza di questo suo immenso patrimonio.

Uno dei nostri scopi principali è quindi quello di diffondere, in varie forme, i risultati della nostra ricerca, per contribuire a creare un Paese più consapevole delle proprie dinamiche positive, in grado di riconoscerle e ricrearle.

La creazione di prodotti culturali

Oggi uno dei nostri maggiori impegni è rappresentato dalla creazione di prodotti culturali legati all'eccellenza italiana da mettere a disposizione di Enti Pubblici, aziende private, Ambasciate ed Istituti Italiani di Cultura all'estero.

Queste collaborazioni ci permettono di finanziare il nostro lavoro di ricerca e diffonderne i frutti. Siamo convinti che la curiosità e lo stupore che le “eccellenze” riescono a suscitare siano il miglior punto di partenza per la creazione di quella consapevolezza diffusa che ci auguriamo di veder nascere nel nostro Paese.

Il PresidenteLeggi ▼Chiudi

Rossana Pace

Il Comitato ScientificoLeggi ▼Chiudi

 

 

Lazzaro Rino Caputo

Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

Presidente della Conferenza Nazionale dei Presidi delle facoltà di Lettere e Filosofia delle Università Italiane

 

 

Luigi Chiurazzi

Professore di Matematica Finanziaria alla Sapienza Università di Roma

 

 

Massimo D’Aiuto

Amministratore Delegato e Direttore Generale Simest

 

 

Giuliana Del Bufalo

Giornalista

 

 

Mario Di Napoli

Consigliere parlamentare

Docente di Storia Contemporanea alla Sapienza Università di Roma

 

 

Maurizio Flammini

Presidente FG Group

Presidente Federlazio

 

 

Alfonso Mercurio

Presidente AmA Group

 

 

Luciano Luigi Pellicani

Professore Ordinario di Sociologia Politica presso la facoltà di Scienze Politiche della Luiss Guido Carli

Direttore della Scuola Superiore di Giornalismo della Luiss Guido Carli

 

 

Giovanni Puglisi

Rettore dell’Università IULM di Milano

Presidente Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco

Presidente Fondazione Banco di Sicilia

 

 

Luigi Pulvirenti

Professore di Neurofarmacologia

The Scripps Institute La Jolla, California

 

 

Roberto Spingardi

Presidente Luxman Holdings SpA

 

 

Luigi Vianello

Responsabile Identity and Communication Salini-Impregilo

I Nostri "Complici"Leggi ▼Chiudi

Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, oltre ad averci dato il suo autorevole sostegno, ci ha fatto l'onore di contribuire alla nostra rivista in ben due occasioni.
Il Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi ha fatto dono del nostro libro “Benvenuti in Italia, cuore e giardino d'Europa” in occasione della sua visita ufficiale in Cina nel dicembre del 2004.

Abbiamo collaborato con:
La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Il Ministero degli Affari Esteri, l'Ambasciata d'Italia ad Abu Dhabi, il Commissariato Generale del Governo per l'Esposizione Universale di Shanghai 2010, le Regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana. I Comuni di Milano, Napoli, Roma.

Partecipazioni Istituzionali alle nostre iniziative:
Gianni Letta, Franco Frattini, Beniamino Quintieri, Luigi Nicolais, Stefania Craxi, Mario Resca, Giancarlo Serafini, Mauro Cutrufo, Gianfranco Miccichè, Mario Valducci, Vincenzo Scotti, Ugo Intini, Giuliano Urbani.

Hanno Collaborato alla nostra rivista ed alla promozione della nostra associazione:
Il Consiglio Nazionale per le Ricerche, Isabella Angrisani, Roberto Azzolini, Francesco Bertola, Guido Bertolaso, Donatella Cavezzali, Gianni Chiodi, Massimo Cialente, Marcella Colacino, Stefania Craxi, Massimo D'Aiuto, Giuliana del Bufalo, Paul Egerton, Paolo Favali, Umberto Forte, Gianni Gaspari, Vincenza Lo Monaco, Emma Marcegaglia, Francesca Massaro, Alfonso Mercurio, Biba Mogherini, Francesca Nocerino, Mariella Paolini, Alessandra Priante, Joseph Rocchia, Franco Salvatori, Alessandro Sassoli, Carla Sepe, Roberto Spingardi, Maria Rosaria Valensise, Fabio Vander, Silvano Vinceti, Antonio Zichichi.

Giurati“Profeti in Patria”:
Rosario Alessandrello, Stefano Barigelli, Giovanni Bernabei, Sandro Boeri, Gilda Bojardi, Massimo D'Aiuto, Roberto de Mattei, Osvaldo De Santis, Luigi de Simone Niquesa, Pino Donghi, Maurizio Fallace, Giovanni Galoppi, Marisa Giannini, Alessio Gorla, Giuseppe Grandinetti, Mauro Masi, Renato Minore, Paolo Mosca, Giorgio Mulè, Roberto Napoletano, Piergiorgio Odifreddi, Amedeo Ottaviani, Francesca Nocerino, Andrea Pamparana, Daniele Renzoni, Aldo G. Ricci, Alessandro Sallusti, Giuseppe Sanzotta, Renato Serio, Franca Sozzani, Roberto Spingardi, Claudio Strinati, Sergio Valzania, Carla Vanni, Umberto Vattani, Luigi Vianello, Marco Vitale.

Premiati “Profeti in Patria”:
Agripromos - Azienda Speciale della Camera di Commercio di Napoli, Giuseppina Amarelli, Renzo Arbore, Enzo Boschi, Mariella Burani, padre Roberto Busa S.J., Leonardo Chiariglione, “Cinema Festa Internazionale di Roma”; Laura Cretara, Angelo d'Arrigo, Ingegneri e Maestranze della Ferrari, le Fiamme Gialle olimpioniche, Alberto Ghiraldi, Roberto Giordano, la grappa trentina, vini Firriato, Maurizio Flammini, Pierluigi Lazzerini, canale Leonardo World, Fondazione San Raffaele di Ceglie Messapica, Carlo Giantomassi e Donatella Zari, Alfonso Mercurio, Giovanni Minoli, S. Pellegrino, Anna Maria Scaravella, Filippo Ugolini, Maurizio Varamo.

Tra gli esponenti istituzionali intervenuti per consegnare i premi ai vincitori “Profeti in Patria”:
Giancarlo d’Alessandro, Goffredo Bettini, Cinzia Dato, Ivana della Portella, Osvaldo de Santis, Cecilia Donaggio, Giancarlo Innocenzi, Ugo Intini, Salvatore Lauro, Mauro Leone, Daniele Renzoni, Gabriele Romagnoli, Enzo Scotti, Renato Serio.

Sono intervenuti nella trasmissione “la Cornucopia” condotta da Rossana Pace per due anni su teleradiostereo:
Anonimo Italiano, Beppe Attene, Lino Banfi, Beppe Barra, Pippo Baudo, Gianfranco Cabiddu, Alessandro D’Alatri, Daniela Dessì, Manlio Dovì, Carla Fracci, Elisabetta Gardini, Giuliano Gemma, Sal Genovese, Oreste Lionello, Claudio Mattone, Mariella Nava, i Novalia, Pipolo; Andrea Roncato, il maestro Renato Serio, Davide Van De Sfroos, Lina Wertmuller - rappresentanti degli enti locali, tra cui: Enzo Ghigo, Walter Veltroni, Carmine de Martino, Ettore Racchelli, Viviana Beccalossi, Elvio Uboldi, Ombretta Colli, Angelo Iorio, Simone Baldelli, Achille Ricci - esponenti del mondo culturale tra cui: Francesco Sabatini, Enrico Manca, Gustavo Raffi, Romano Battaglia, Marcello Veneziani, Mario Sechi, Luca Sardella, Maria Rita Parsi, Francesco Gironda, Anselma dall'Olio, Anita Garibaldi, Elettra Marconi, Carlo Sartori, Emanuele Emmanuele, Magdi Allam, Primo Mastrantoni, Felice Lioy - esponenti e sostenitori del Made in Italy, tra cui: Mario Rummo, Micaela Pallini, Fausto Sarli, Vincenzo Attolini, Francesco Amadori, Charles Gargano, Umberto Leone, Massimo Rovelli.