Le nostre iniziative
hanno ottenuto il patrocinio di:

Progetti in corso

20 Centesimi

»

PARCO DELLE ECCELLENZE ITALIANE

 

Il “Parco delle Eccellenze Italiane” è un marchio registrato il cui format prevede l’esposizione di prodotti d’eccellenza accompagnati da informazioni sul loro retroterra culturale.

È stata individuata una prima location in una  zona  nei pressi di Orvieto.

Il format sarà replicato in Italia e all’Estero.

Attraverso la sinologa Laura Fulli, si sta individuando un’area idonea nei pressi di Shanghai, in considerazione del fatto che Eccellenze Italiane ha già redatto prodotti di promozione dell’Italia in Cina, in particolare:

 

Il Volume Benvenuti in Italia, Cuore e Giardino d'Europa

Edizione  in cinese mandarino ed italiano

Autori Rossana Pace e Lara Fulli per Eccellenze Italiane

Realizzato come  dono dell’allora Presidente della Repubblica Ciampi nella sua visita in Cina

 

Numero della Rivista EI Eccellenze Italiane - Speciale EXPO Shanghai 2010

Edizione in cinese, italiano ed inglese

Realizzato per il Commissariato all’Expo e dedicato alle eccellenze regionali

In quel contesto è nata l’idea di un Parco delle eccellenze Italiane in Cina

 

Il Progetto del Parco delle Eccellenze Italiane di Orvieto  è quindi una prima sperimentazione per altre riproposizioni del Parco in Cina e in altre location.

L’idea è di costruire un’esperienza di full immersion nell’eccellenza italiana - attraverso le molteplici forme in cui essa si esplica - al viaggiatore che sosta nel “Parco” ed è interessato all’acquisto delle nostre migliori produzioni.

Il pubblico da attivare dunque non è solo quello dei visitatori attratti dalla possibilità di un bel soggiorno, riposante e intelligente, ma anche e soprattutto quello di un target alto, di manager cui offrire corsi di formazione, di congressisti, di studiosi, intellettuali, esponenti di istituzioni italiane ed estere, di uomini di affari, che nel Parco trovino iniziative di proprio interesse, affiancate ed integrate  da una immersione inedita ed esclusiva nelle eccellenze italiane. Da scoprire con le informazioni date, da gustare con le esperienze offerte.

A fini puramente esemplificativi diamo qui alcune indicazioni di larghissima massima su alcuni degli elementi adottabili.

●Allestimenti e istallazioni sia nel giardino che al chiuso, fisse e/o a rotazione.

Ad esempio mostre di oggetti del design italiano, una galleria delle invenzioni e delle scoperte scientifiche italiane, oppure una esposizione di invenzioni  inedite di giovani  scienziati, un’esposizione di modelli di giovani stilisti ecc.

Negli ambienti al chiuso possono essere esposte creazioni, manichini con abiti di grandi stilisti italiani, in qualche vetrina gioielli di grandi firme ecc.

Possono essere disposti anche pannelli descrittivi di concetti, di citazioni di autori ecc.

●Proiezioni

In ciascuno spazio vi sarà uno schermo tv. Su di esso gli ospiti possono scegliere di visionare - quando credono - dei video  scelti da un menu di prodotti creati  dall’organizzazione  appositamente  per  farefocus su diverse eccellenze.

Tra questi prodotti è possibile inserirne alcuni che consentano interventi interattivi.

●Esperienze personali di attività

-laboratori per mini corsi “basic” di una o due ricette della tradizione italiana

-laboratori per mini corsi “basic” ceramica

-laboratori per mini corsi “basic” di arredamento o altro

●Esperienze personali di tour

A seconda degli interessi degli ospiti – nel Parco in Italia si possono organizzare  tour turistici, comprensivi anche di tappe per shopping d’eccellenza dell’olio, del vino, della ceramica. Nel parco collocato in Cina o in altri Paesi l’idea è di  attrezzare gli ospiti a comprendere i fili conduttori “immateriali” che sostanziano ognuna delle esperienze d’eccellenza, dando informazioni interessanti,  inedite o trascurate  con l’obiettivo di indurre il pubblico del Parco a visitare l’Italia.

●Esperienze personali di intrattenimento

Ad esempio concerti in loco che siano accompagnati da materiali che illustrano il ruolo da protagonista assunto nel corso dei secoli dall’Italia in materia musicale (invenzione delle note, del Pentagramma, di strumenti fondamentali quali pianoforte, viola violino, violoncello ecc.)

●Shopping

Opportunità di offrire in loco prodotti esclusivi di griffe italiane.